Con la sua coda


il gatto comunica con voi

Occhio alla coda!

Siete proprio sicuri di conoscere alla perfezione il linguaggio del vostro gatto? Allora saprete che i movimenti della sua coda rappresentano un vero e proprio modo di comunicare non verbale.

eta_adulto

Li capite tutti? Proviamo a fare un piccolo elenco:

Coda gonfia con il pelo irto, contratto ed arruffato: segno inconfondibile di paura, spesso scatenato da qualcosa di insolito, estraneo, non conosciuto. Spesso vediamo il nostro amico in questa posizione quando incontra un cane o si trova in un ambiente poco familiare. I gatti infatti amano la tranquillità di un ambiente conosciuto e sereno; ogni cambiamento denota timore misto ad aggressività.

Coda tenuta a mezz’asta con lenti movimenti da un lato all’altro: indica un interesse discreto verso qualcosa o qualcuno.

Coda che ondeggia tracciando ampi semicerchi: euforia. Non sempre però questo stato d’animo é sinonimo di gioia ed eccitazione di rivederci. Può anche essere un sintomo di eccessivo nervosismo causato da uno stress improvviso. Pertanto bisogna capire il contesto in cui ci troviamo.

Coda verticale o dritta: simbolo di saluto o fase di studio per anticipare le nostre mosse. Coda verticale piegata da un lato: in questo caso il nostro gatto vuole proprio giocare.

Coda ricurva che va ad appoggiarsi sul dorso del micio: è in uno stato vigile, sta osservando la situazione.

Coda tenuta completamente da un lato: tipico nelle gatte, indica disponibilità sessuale e quindi possibilità di accoppiarsi.

Coda tenuta bassa con la punta contratta: é in stato di allerta, ha puntato una possibile preda, vera o fittizia che sia e si sta preparando ad agguantarla con un balzo felino.

Coda nascosta: ha paura e si sente minacciato. A differenza della coda gonfia in questo caso il gatto non si sente sicuro ma fragile ed esposto e pertanto con la giusta attenzione ed una voce rassicurante possiamo avvicinarlo per dargli qualche carezza che lo rassicuri e lo aiuti a sentirsi di nuovo protetto ed amato.

Adesso siete davvero pronti per un’intensa conversazione con il vostro splendido micio!