11 settembre 2001: ricordando i cani eroi

Sono già passati dodici anni dal tragico 11 settembre 2001, giorno in cui gli Stati Uniti d’America sono stati vittima di un attentato terroristico.

cani 11 settembreCreative Commons Attribution 2.0 Generic License by  Beverly & Pack 

Vogliamo ricordare oggi gli eroi di quei giorni: i cani.

In ricordo degli animali vittima dell’attentato

E’ stato uno degli eventi più drammatici e tragici non solo per l’America ma per tutto il mondo: la commozione non svanisce col tempo e ancora oggi, per chi generica-farmacia24.com ha vissuto quei momenti anche solo guardandoli in tv, è difficile togliersi quella sensazione di tristezza e tragedia che avvolge il ricordo di quel giorno.

Oltre alle persone, molti animali sono scomparsi quel giorno e il pensiero va anche a loro, in questo giorno di memoria.

Eroi a quattro zampe

Quei giorni molti cani da salvataggio hanno partecipato alla ricerca delle persone sotto le macerie. E’ stato anche scritto un libro “Dogs Heroes of September 11th” che vuole essere un omaggio proprio per i cani che hanno fatto tanto per aiutare in quei giorni.
Si tratta di cani addestrati a cercare resti umani, senza distrarsi con altri odori o rumori.
Purtroppo i giorni dell’attacco terroristico dell’11 settembre non sono stati trovati superstiti ma molte famiglie, grazie ai cani, hanno potuto seppellire i propri cari.
I cani da salvataggio intervengono in situazioni estreme, come dopo l’attacco al Pentagono, ma anche in emergenze come gli uragani e altri fenomeni simili.

I cani, l’antidoto contro la tristezza

Queste belle creature, oltre ad essere utili nelle ricerche, alleviano gli animi sconfortati dalle tragedie, rendendo meno duri certi momenti e ridando speranza semplicemente scodinzolando.

Oggi dedichiamo il giorno ai nostri cani eroi, anche a quelli che non hanno fatto niente di particolarmente eroico ma che ci accolgono ogni giorno con il loro amore incondizionato, regalandoci i momenti migliori.