Crazy Cat Café


il bar dei "felini"

A Milano, il caffè si prende “felino”

Il 23 Ottobre verrà inaugurato il primo bar con sei gatti all’interno pronti a far le fusa: l’idea di una giovane coppia milanese.
Crazy Cat Café, questo il nome del primo caffé milanese in cui seduti comodamente, tra libri, musica e cappuccini, a farvi compagnia ci saranno anche Freddie, Blondie, Nina, Elvis, Patti e Bowie.
crazy_cat_milano_1

No, non stiamo parlando dei più famosi cantanti di fama internazionale bensì di sei simpatici ed affettuosi felini pronti ad allietare la vostra pausa dalle fatiche e dallo stress di una metropoli come Milano.
L’idea é nata da due giovani milanesi, Alba Galtieri e Marco Centonza, amanti dei gatti e soci sia in affari che in Amore: durante una vacanza ad Osaka, in Giappone, i due hanno visitato un “neko café” e sono rimasti affascinati dal clima di pace e di serenità che si respirava al suo interno.
“Perché non lo facciamo anche a Milano?” , hanno pensato. Trovata la location in via Torriani 5 in poco tempo lo hanno trasformato in un vero e proprio bar dedicato ai gatti.
I ‘cat café’ sono nati in Oriente e si sono diffusi in diverse città europee. Dopo Torino e Roma, ora è il turno del capoluogo lombardo.
Al Crazy ogni cosa é “a misura di gatto”: spazi per rilassarsi, cuscini morbidi, giochi e tiragraffi, percorsi ad hoc e stanze separate dove si trovano il cibo e le lettiere. Ognuno di questi gatti ha una storia particolare, dato che tutti erano stati abbandonati e spesso sono stati salvati dalla strada. Sono costantemente seguiti da una veterinaria e da una comportamentalista: per loro questa sarà una nuova chance di una vita migliore.
Il locale infatti si presenta come un caffé a tutti gli effetti ma il desiderio principale dei gestori é quello di diventare un piacevole punto di incontro tra persone ed amanti degli animali attraverso il gioco e le coccole.
Potrete inoltre stringere relazioni con le associazioni che si occupano di adozioni di animali: saranno organizzati piccoli eventi di formazione dedicati a chi possiede già un amico a quattrozampe e sensibilizzando chi é intenzionato ad adottarne uno con l’aiuto di una bacheca in cui verranno presentati i gatti in cerca di casa.
Ci saranno delle regole per le persone che frequenteranno questo bar: non si potranno scattare foto con il flash ai gatti, per non disturbarli, non dovranno dare da mangiare ai gatti, che hanno già le loro ciotole con il cibo a disposizione, il tono della voce non dovrà essere troppo alto e, infine, in caso di affollamento del locale gli accessi saranno limitati, proprio per non creare disagio ai mici.
Dal 23 al 25 ottobre potrete partecipare alle giornate di inaugurazione del locale e ricevere dei piccoli omaggi. Il Crazy Cat Café di Milano è a ingresso libero con consumazione.