In macchina con il cane


in tutta sicurezza

Trasportare il cane in auto: regole e consigli

Trasportare il cane in auto a volte è un’esigenza obbligata.
Non è possibile farlo entrare nel veicolo, inserire la prima e partire. Bisogna assolutamente seguire alcune regole e leggi ben precise. Oltre, ovviamente, il fedele buon senso che ci accompagna sempre.
cane macchina

La legge dice così:
Art. 169 del nuovo codice della strada – Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore
“(…) È vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.”

In pratica, portate pure il vostro cane in macchina ma assicuratevi che sia lui sia voi e i vostri eventuali passeggeri possano viaggiare in totale sicurezza.

Per farlo esistono diversi modi e ausili tecnici e pratici:

1) IL KENNEL RIGIDO (O TRASPORTINO)
Il classico che tutti conoscono, il famoso trasportino.
Attenzione, questo oggetto potrebbe intimidire o spaventare l’animale. E’ bene, quindi, farlo avvicinare con calma e fargli prendere confidenza con il mezzo prima di “costringerlo” ad entrare.
Il cane potrebbe sentirsi in gabbia e potrete ottenere l’effetto contrario rispetto a quello desiderato.

2) LA CINTURA DI SICUREZZA PER CANI
L’imbragatura si attacca alla cintura di sicurezza a tre punti già installata sulla macchina e costituisce un grosso passo avanti sul fronte della sicurezza.
Anche per questa soluzione, come per il kennel, il cane avrà bisogno di un periodo di “prova” per abituarsi per gradi alla novità.

3) IL BAGAGLIAIO CON UNA RETE DIVISORIA RIGIDA
È sicuramente uno dei modi più usati, ma non per questo quello più sicuro. Viaggiare in questo modo è a norma di legge e quindi nessuna multa o rischio se si viene fermati. Solitamente è anche il luogo della macchina che il cane predilige ed il più facile per abituarlo a stare in auto poiché ha un suo spazio ben distinto, magari anche con una coperta o un cuscino e un giochino.

Voi, quale di questi metodi preferite o utilizzate?