Cani e padroni sincronizzati, anche nello stress!

Uno studio di «Physiology & Behavior» ha dimostrato che cani e padroni sono così legati da influenzarsi a vicenda anche quando si tratta di stress.

Nello specifico, la ricerca ha mostrato che durante le gare canine i livelli di stress aumentano notevolmente sia nei cani sia negli umani quando i due gareggiano insieme. Quando, invece, animale e padrone sono separati i livelli sembrano essere nella norma.

La spiegazione può essere ricercata nella sensibilità intrinseca dei cani che “sentono” ogni tipo di cambiamento del proprio padrone e lo somatizzano. Un tono diverso di voce, movimenti agitati e confusi, sudorazione e fiato corto. Tutti sintomi di ansia e stress che sono possono essere facilmente captati dal proprio pet.

Allo stesso modo, quando il padrone avverte agitazione nel cane i suoi livelli di stress tendono ad aumentare rapidamente.

Insomma, un’influenza reciproca che in questo caso specifico non risulta essere molto salutare, ma niente che una passeggiata e una buona dose di coccole non possano curare.